03Dec2022
English EN Italian IT

Contatti

Frazione Le Corti,67  Rignano Sull'Arno

ilsemedigaia@gmail.com

+39 0550357979

Ecco gli Ospiti del nostro Rifugio!

Asino Asinara

Serenella

Oggi parte Francesco Pio, uno dei volontari che ci ha fatto compagnia nelle ultime settimane. È stato bello averlo con noi. Lo raccomandiamo agli altri santuari... Le sue skills: addetto a fieno e stalla, ha accudito con amore anche Serenella. 
Grazie a lui abbiamo imparato chi è Mamma Toncia, che nel bosco ci sono i pungitopo che pungono 😉, che il frigo deve essere sempre tenuto d'occhio quando Francesco è nelle vicinanze.

A parte gli scherzi, grazie Francesco 🥰💕. Tanti giovani dovrebbero seguire il tuo esempio e dedicare un poco di tempo al volontariato
Coccole mattutine sono un obbligo a @ilsemedigaia 
Serenella, ne chiede ed ottiene una dose esagerata 🥰
E... Buongiorno da Serenella..
Serenella
Arrivano le prime scorte per Serenella 🍼🍼🍼🍼
se anche tu vuoi contribuire alla raccolta per assicurare i pasti della piccola asinella, Aiutaci con una piccola donazione a questo link https://www.ilsemedigaia.org/donations/serenella/
Grazie a Nicole e alla sua famiglia! Serenella ha ricevuto un'altra piccola scorta di latte.
Ps. Qui sta facendo i capricci, dopo aver bevuto ben 5 biberon 😅
Grazie a tutti i nostri amici che ieri sono venuti a trovarci nonostante il caldo.
Serenella, come sempre ha fatto strage di cuori.
#serenella_ilsemedigaia
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

Carmen Serenella è nata nel nostro Rifugio il 1 Giugno 2022. E’ un Asino di razza Asinara, razza in via di estinzione.

Purtroppo, alla nascita, non è stata allattata dalla mamma Isabella, non riusciamo a comprendere le motivazioni, dato che Isabella è un gran capobanda anche per gli altri asini. Ci siamo trovati nella condizione di dover nustrire noi, con il biberon, la piccola Asinella, con il latte di capra. 

Mamme e Papà

Piera, Milena e Sonia

Coniglio

Tamburino

🇮🇹 Di Tamburino che mangia veloce veloce!

🇺🇸 About Tamburino who eats very very fast!
Eccolo il piccolo Tamburino che mangia tranquillo l'erba.

Ps. Sapete che è stato proprio lui ad accompagnarmi per lo shooting in Wic for Pets? L'unico coniglio in mezzo a cani e gatti.... non ha fatto una grinza.
Se vuoi aiutarci per le sue spese mensili, puoi donare anche 1€ al mese su
www.teaming.net/ilsemedigaia
Di Luigina.
Questa settimana è arrivata Luigina.
Una coniglietta da carne.
Luigina è malata ed è sta operata in precedenza per un tumore alle mammelle. Purtroppo, l'operazione non è andata molto bene, nel senso che il tumore è ritornato.
Questa settimana, pur lasciandola in serenità,  l'abbiamo introdotta nel gruppo.
Prima, l'abbiamo socializzato con Oliva e poi con Tamburino.
L'incontro è andato bene.
Prox settimana Visita Veterinaria! Vi terremo aggiornati.
Di Nerina e di sua sorella Sissi....
Chiamo a testimoniare @tralebraccia...
Da qualche tempo, nel nostro rifugio ospitiamo le conigliette Nerina e Sissi, un'adozione finalizzata in partnership con @tralebraccia....
Al rifugio avevamo già due coniglietti maschi non castrati, Oliva e Tamburino, quindi abbiamo pensato che inserire 2 femminucce (sterilizzate), avrebbe fatto bene al gruppetto.
Ha fatto bene al gruppo, si!!!!! 😁
Da quando sono arrivate queste 2 teppiste in gonnella travestite da borghesi, hanno riempito di buchi il terreno (roba che una sera, nel chiuderle nella loro casetta  ci lasciavo le penne), si arrampicano ovunque, e amano stare sul tetto delle casette..... così giusto di vedetta.
Oliva e Tamburino, dopo il loro arrivo, si sono sentiti un po' bacchettoni.... e guarda e riguarda... per non restare indietro.... anche loro hanno iniziato a scavare..... insomma una gara a chi fa la buca più grossa...... e noi giù a sistemare 😅

Se penso alla preoccupazione di Ale quando le ha lasciate...... 'Mi raccomando Ross, questa è Sissi, il nome di una principessa', 'Attenzione a Nerina perché è timorosa', 'Meglio montare un altro recinto, così se i maschi dessero fastidio....'
🙄🙄 Recinto? I poveri maschi dessero fastidio??? Queste 2 dopo mezza giornata, avevano scavalcato la protezione ed evadevano dal tetto della loro casetta 😅😅😂😂😂

Nella foto Nerina..... che già dall'espressione, con quel filo d'erba in bocca la dice lunga 😏
Prime giornate autunnali. Dopo la pioggerellina, sgranchiamo un poco le gambine. Si sta proprio bene 😁
Aiuta i nostri ospiti con 1€ al mese.
www.teaming.net/ilsemedigaia
Tamburino
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

Tamburino è stato salvato da un piccolo allevamento familiare di conigli da carne. Lui e il piccolo Oliva, dietro le insistenze di Gaia, sono stati resi liberi dalla schiavitù umana e dalla morte.

Tamburino è un coniglietto pacifico, affettuoso e cordiale. Va d’accordo con tutti. Non ha goduto mai di una salute eccelsa, ma si difende bene. anche se sembra un poco spennacchiato, ama la vita e le sue giornate.

Mamme e Papà

Paola

Asino Asinara

Lucina

Isabella e Lucina
Lucina e Serenella si dividono le coccole mattutine di Fabio.
✨ A volte crediamo che animali come gli Asini, non cerchino o non abbiano bisogno di carezze e coccole.
Invece, provare per credere, non solo le cercano, ma fanno  a gara per riceverle.
Noi, si fa di tutto, nel nostro possibile, per non lasciare nessuno scontento. Certo che..... 🙄 se fossimo di più, ci sarebbero coccole di più per tutti 😅
E allora FORZA!! Che aspettate.... venite a trovarci!!
#ilsemedigaia #animalrescue #vegan #veganiafirenze
🇮🇹 Qualche settimana fa, abbiamo ricevuto una generosa donazione da parte dei nostri amici di @lineaunika
Siamo così grati per la loro gentilezza e il loro sostegno. ❤️

✨Integriamo i pasti dei nostri animali con Racing feed,  molto utile anche ad Isabella che ancora deve partorire. 

🇺🇸 A few weeks ago, we received a generous donation from our friends at @lineaunika
We are so grateful for their kindness and support. ❤️

✨ We integrate the animal feeding with Racing Feed,  very useful also for Isabella who still has to give birth.

🖼 Lucina
Un asino coccolato e pulito è un asino felice 😍

🖼 Lucina
Del bagno giornaliero....
🌟 Questo è il rituale a cui assistiamo ogni giorno.
Abbiamo lasciato una piccola superficie di sabbia e cenere nel nostro giardino.
Giornalmente, uno ad uno, i nostri asinelli vi si sdraiano e si rotolano per fare il loro bagno secco.
⭐ La prima è sempre Isabella, il capobranco.... lei è democratica..... anche se spetta a lei il primo turno, lei fa veloce.
Poi, se ne ha voglia.... segue Mariolino, per raccomandazione dato che è il pupillo di Isabella.
Insieme a lui, si infila anche Antonietta, questa cosa di essere stata spodestata da i suoi privilegi di prima arrivata, non le è andata mai giù. Infine, Lucina e Nino, loro sempre insieme.... sono una coppia strana... lui è un pó farfallone (donnaiolo o meglio asinolo), ma Lucina non è permalosa e ha occhi solo per lui.

Nel nostro rifugio facciamo di tutto per far vivere felici e sereni i nostri animali. Clicca il link in bio e forse troverai anche tu, il modo per darci una mano 😍❤️
🖼 Isabella e Lucina
Degli Asini e del loro primo incontro con Oscar 🐖. 
🌼 Eccoli tutti insieme, schierati, indignati e alteri: da sinistra... Antonietta, Isabella, Mariolino, Lucina e Nino.
🌼 Sono davvero buffi i nostri asinelli, si sono coalizzati e stanno osservando insieme, il nuovo arrivato.... un alieno tutto rosa 🐖, che scorazza disinvolto... come uno già di casa. Un vero affronto, questa novità non va proprio giù. 
🌼 Isabella è il capobranco ed è la più preoccupata, lei le cose le piglia subito di petto: orecchie dritte, sguardo fisso e diffidente e..... mi sembra di sentirla già dire ' vado a litigare e a piantare una zoccolata così mettiamo le cose in chiaro'? 
🌼 Gli altri osservano curiosi, ma ogni tanto danno uno sguardo ad Isabella, giusto per capire come comportarsi, dovranno pur darsi un contegno. Dopo una buona mezza giornata passata a fissare senza alcun ritegno il poveretto, avendo capito che Oscar 🐖, ha altre priorità e non quella di rompere le scatole alla gang, Isabella rompe le righe..... ok ragazzi forse ci si può fidare..... ha la pelle di un colore diverso e una fisionomia strana, ma respira e si rotola sul fieno come noi.... e la famiglia si allarga ❤️
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

Lucina è un’asinella dell’Asinara ed arriva proprio dall’isola, dove gli asini originari, non sono più tutelati come si deve e così la razza bianca con gli occhi azzurri si sta estinguendo. Lucina è un’asinella tranquilla e non dominante. E’ arrivata insieme a Nino, al quale stava sempre attaccata. E’ nata nel Gennaio 2021. Lucina è ancora in cerca di adozione a distanza!

Maiale

Mamy Maddalena

Oggi finalmente abbiamo liberato il piccolo George. 🐽
Sino ad ieri ha dovuto scontare un periodo di solitudine, dovuto al post castrazione.
Al momento sembra andare tutto bene, nessuna dimostranza da parte di Mamy, Emma e Peppa. Proveremo a farli stare tutti insieme. Anche con Oscar. Sotto sorveglianza!!!!!
La foto più significativa della giornata è questa: Mami, Peppa ed Emma sdraiate al sole..... stanno spettegolando 😁
Tutte insieme sono tanta roba... 😳😳😳
Oggi Mami è particolarmente irrequieta, forse come me!
Da stamane non fa altro che ruggire 😳..... inveire contro Peppa/Paola. Vi assicuro che Mami si fa sentire..... avessi io la sua tempra😏 
Non capisco perché ce l'abbia tanto con Peppa? Questioni di ruolo? Sta per andare in calore? Magari!!! Si avvicina il parto? Speriamo di noooo. Sa che oggi è lunedì????
Debora mi suggerisce di rimproverarla.....
Mamyyyy basta 😤😤.... smettila, capito?????
E lei....... ROOOOOOARRRRRRRR
Io... 🥺😳😅 ah ok ok ..... è stata un'idea di Debora, non mia!!!!! 🤣
Ieri il nostro George è stato finalmente sterilizzato. Per lui e tutti noi, non è stato un momento facile, vista la resistenza del ragazzone all'anestesia, contando che ad anestesia effettuata, quando sembrava essere sopito, ha avuto la forza di rialzarsi e immergersi prima nel fango e di scavalcare poi il tetto della casetta. 
Fatte queste premesse, l'operazione è andata bene, sono state rilevate parecchie cisti negli organi rimossi; cisti che in un secondo momento avrebbero potuto degenerare in tumori.
Difficile descrivere e far immaginare quanta tensione si sia respirata ieri nel gruppo .... Peppa, Emma ma soprattutto Mami (che con tutta probabilità avrà visto troppi figli morire davanti a lei), sono state davvero irrequiete. Mami ha cercato più volte di sfondare la recinzione che la separava da George.
Adesso, anche questo step è concluso, caro George (detto palle d'oro).
George è arrivato da noi l'11 di agosto. Ha già due mamme  e un papà che contribuiscono al suo benessere e sostentamento  per una somma mensile complessiva  di 30€ al mese
Ti vogliamo bene George e tutto da ora in poi sarà più semplice anche per te, vedrai.
Cosa c'è di più tenero di una mamma e il suo piccolo?
Pensiamo che questo legame sia prerogativa degli umani,  invece ....
Pina e la mamma Peppa
Presso Il Seme di Gaia

Sempre attaccata alla mamma Peppa e alla nonna Mamy Maddalena 🙄 e se provi a toccarlo..... è la fine del mondo 🥰😁
La sua mamma è arrivata presso il Seme di Gaia ad agosto. Ci avevano detto che la possibilità che fosse gravida era recondita, quasi impossibile "se ne sarebbero accorti".
Invece Peppa ha partorito qualche settimana dopo essere arrivata al rifugio e, poveretta, ha sostenuto il viaggio della sua liberazione in procinto di partorire.
#instapig
Quando la osservo spiluccare, così rilassata e tranquilla, mi si apre il ❤️. 
Mamy Maddalena così grande e grossa, ma anche così dolce e tenera.
Buongiorno da Mamy Maddalena che se la prende comoda e adora le coccole.
Buon Weekend
🇮🇹 Oggi il primo piano della più grande... Mamy Maddalena.... che riposa beata nel suo angolino.
Lo sappiamo, volete sentire il ruggito 🥰 e prima o poi faremo un audio. Buona domenica, rilassati così.... come lei
Mamy Maddalena è stata adottata a distanza dalla scuola @madd_rimini con un contributo mensile di 30€ 
 PUOI SOSTENERE IL RIFUGIO E GLI ANIMALI ANCHE  CON 1 EURO AL MESE
LINK IN BIO

🦋 PER ADOZIONI A DISTANZA invia UN'EMAIL all'indirizzo ilsemedigaia@gmail.com o visita il nostro sito. 

🇬🇧 Today the biggest, Mamy Maddalena, she rests, blessed, in her favorite corner.
We know, you want to hear her roar 🥰 and sooner or later we’ll make an audio. Happy Sunday, just relax... like Mamy Maddalena
Mamy Maddalena was adopted at a distance from @madd_rimini with a monthly contribution of 30€
YOU CAN SUPPORT OUR SANCTUARY AND THE ANIMALS ALSO WITH 1 EURO PER MONTH
LINK IN BIO
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

La storia di Mamy e dei suoi fortunati amici di viaggio è bellissima. Ultimi di un allevamento che aveva deciso di chiudere i battenti, hanno avuto la fortuna di incontrare Serena V., che si è fatta carico di portare avanti la mediazione con l’allevatore, il riscatto e la sensibilizzazione per donare loro una vita libera e dignitosa.

Mamy Maddalena è molto grande e tanto grassa, è stata sicuramente una fattrice. Sarà nostro compito seguirla anche nella dieta (perdere qualche chilo non le farebbe male). La sua particolarità è che lei non grugnisce ma ruggisce!

Mamy Maddalena è la Mascotte della Scuola di Danza Madd a Rimini. Il mondo dove l’arte della danzail benessere e lo sport si abbracciano. La casa della stravaganza e dell’energia positiva.

Mamme e Papà

Scuola Madd

Capra

Egizio

Egizio dopo aver mangiato, si affaccia dalla sua stalletta e ci fa una bella pernacchia..
Egizio è un caprone bianco e dolce, arrivato al Seme di Gaia circa 2 anni fa. 
Aveva il collo segnato dalla catena che lo teneva legato stretto ad un albero, 24 ore al giorno.
Mi ricordo che, non avevo mai visto un caprone e quando dissi in giro che ne sarebbe arrivato uno, mi misero in guardia: attenta, I caproni incornano, sono violenti, non lo potrete gestire con facilità. 
All'arrivo del trasporto, io cercavo con ansia, le corna del caprone che mi avrebbero reso la vita difficile e che mi avrebbero potuto infilzare.... invece il povero Egizio non le aveva perché gliele avevano tagliate 😔
Egizio cerca adozione a distanza,  è dolcissimo, siamo proprio felici di averlo qui.
#egizio
Dei blocchi di Sale per le nostre Capre, Pecore ed Asinelli.
✅  PERCHÉ DARE IL SALE?
Perché dal sale loro traggono il potassio ed altri sali minerali importanti al loro benessere fisico.
Ps. Il sale per le capre dovrebbe essere privo di rame, in quanto le capre hanno una loro specifica tollerabilità. 

VUOI ACQUISTARNE PER NOI? Facci un regalo, e dalla lista Amazon (link in bio), acquistane tu, per i nostri animali!!!!
Egizio
Egizio..... le zampe dentro il piatto, no!!!!
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

Cosa raccontare del dolcissimo Egizio? Arriva sicuramente da un allevamento dove aveva subito grandi violenze. La fortuna ha voluto che sia riuscito a scappare. Quando i volontari lo hanno portato da noi, è stata una sorpresa trovarlo con le corna tagliate e il collo segnato fortemente dalla catena che lo doveva aver tenuto stretto per tanto tanto tempo. Egizio è un adulto giovane, pensiamo abbia 5 anni circa e cerca una mamma e un papà!

Maiale

George

Oggi finalmente abbiamo liberato il piccolo George. 🐽
Sino ad ieri ha dovuto scontare un periodo di solitudine, dovuto al post castrazione.
Al momento sembra andare tutto bene, nessuna dimostranza da parte di Mamy, Emma e Peppa. Proveremo a farli stare tutti insieme. Anche con Oscar. Sotto sorveglianza!!!!!
Ieri il nostro George è stato finalmente sterilizzato. Per lui e tutti noi, non è stato un momento facile, vista la resistenza del ragazzone all'anestesia, contando che ad anestesia effettuata, quando sembrava essere sopito, ha avuto la forza di rialzarsi e immergersi prima nel fango e di scavalcare poi il tetto della casetta. 
Fatte queste premesse, l'operazione è andata bene, sono state rilevate parecchie cisti negli organi rimossi; cisti che in un secondo momento avrebbero potuto degenerare in tumori.
Difficile descrivere e far immaginare quanta tensione si sia respirata ieri nel gruppo .... Peppa, Emma ma soprattutto Mami (che con tutta probabilità avrà visto troppi figli morire davanti a lei), sono state davvero irrequiete. Mami ha cercato più volte di sfondare la recinzione che la separava da George.
Adesso, anche questo step è concluso, caro George (detto palle d'oro).
George è arrivato da noi l'11 di agosto. Ha già due mamme  e un papà che contribuiscono al suo benessere e sostentamento  per una somma mensile complessiva  di 30€ al mese
Ti vogliamo bene George e tutto da ora in poi sarà più semplice anche per te, vedrai.
Oggi il veterinario è arrivato per castrare George e controllare tutti i maiali. 
Purtroppo,  nonostante avessimo preparato un corridoio solido alto 1.20, George è riuscito a saltarlo 🙄, non diteci come,  ma ce lha fatta. 
Non abbiamo voluto agire con anestesia generale,  perché quella a disposizione del veterinario comportava un rischio del 10% di morte,  nel caso che il maiale fosse affetto da malattie cardiache. 
Acquistare la gabbia professionale che hanno gli allevamenti, idonea a contenere i maiali, è  fuori dalle nostre possibilità (800 euro): si procederà settimana prossima con anestesia totale diversa,  con percentuale di rischio decisamente minore. 

Tutti i maiali hanno la rogna, saranno trattati dal Veterinario prox settimana con antiparassitario.  Sicuramente Emma è stata in calore di recente, quindi settimana prossima si procederà all'ecografia di tutte femmine. 
Abbiamo dato al Vet xxx euro (quanto richiesto), per il pomeriggio speso  e i chilometri percorsi.
I volontari ❤️❤️
Insieme a Serena V., stiamo lavorando e cercando di portare a termine una missione grande ed importante: salvare la vita ad un'intera famiglia di maiali che, il destino ha voluto, incrociassero il nostro cammino. Già tanto è stato fatto, ma come rifugio abbiamo necessità di ulteriori sforzi 😞
Di seguito il link per tutti coloro che stanno portando avanti l'impresa e per chi, venendone a conoscenza, la vuole supportare e condividere. Di seguito il link!
https://www.ilsemedigaia.org/donations/maiali-di-livorno/

Mamy Peppa Emma George
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

La storia di George e dei suoi fortunati amici di viaggio è bellissima. Ultimi di un allevamento che aveva deciso di chiudere i battenti, hanno avuto la fortuna di incontrare Serena V., che si è fatta carico di portare avanti la mediazione con l’allevatore, il riscatto e la sensibilizzazione per donare loro una vita libera e dignitosa.

George è un esemplare molto giovane e vivace. Abbiamo provato a castrarlo per ben 2 volte e l’ha fatta franca. Alla fine siamo riusciti a dargli una serenità anche “da quel punto di vista”, così oggi George vive insieme alle sue compagne di viaggio dell’ex allevamento e insieme a Oscar con cui va d’accordo.

Mamme e Papà

Fabio P., Elisa C. e Catia V

Maialina 2.0

Pippi

Pippi una di noi 😄😄
L'uomo ha deciso che il maiale è una animale "da carne". Secondo me Pippi e con lei tutti gli altri suoi simili, non sono d'accordo! Pippi ha tanta voglia di vivere, del resto come tutti gli esseri viventi. Ha voglia di essere coccolata, ha voglia di esplorare e di fare nuove conoscenze. 
Avrebbe anche voglia e aggiungo, anche il diritto, di stare libera in tutta sicurezza, ma deve restare in un rifugio, pena la sua vita.
E così, quando la nostra mente e i nostri pensieri ci limitano, pensiamo a queste foto in cui Pippi ci mostra il suo essere e sentire, addirittura in atteggiamenti che pensiamo essere prerogativa umana. E lei non è neanche libera di fare la vita da maiale!
Le giornate al Seme di Gaia tra lavorare e accudire 🥰 i piccoli ospiti del rifugio.
Virginia, con una mano dipinge le nostre bottiglie in ceramica, con l'altra deve fare da trastullo a Pippi, che ha voglia di giocare 😂😂
Di Pippi e e della piccola teppista Minni che si sono subito piaciute e hanno fatto amicizia in un secondo. In questa foto, dormono beate e tranquille il loro riposino pomeridiano.
Sono così tenere insieme 🥰
Nel gruppo di casa abbiamo in questi giorni istituito un nuovo Ministero per le Pari Opportunità,  rappresentato dalla piccola Pippi.
Pippi fa il bagnetto. Dopo una bella mangiata con bocca e zampe..... un bagnetto caldo ci stava. A Pippi è  piaciuto.
Pippi non è stata ancora adottata, è in cerca di una mamma e/o di un papà.

Ps. Il bagnetto solo alle zampine e una sougnatura al musetto.
Senti che rumorino di sottofondo?? Pippi ha tanta fame e tanta voglia di vivere.
Non cantiamo ancora vittoria, ma Pippi stasera ha lo sguardo molto molto vispo ed ha preso 1 etto e mezzo di peso.
Voi come la vedete????
Pippi, 1 giorno di vita. La mamma Emma non l'ha riconosciuta. L'abbiamo recuperata quasi in fin di vita, con ematomi alle gambine, fredda fredda.
Da ieri la alimentiamo ogni ora e mezza, e le assicuriamo un lettino caldo caldo.
Pippi fa il suo primo e timido salutino ❤️
This error message is only visible to WordPress admins
Error: Invalid Feed ID.

Pippi è l’ultima nascita al Seme di Gaia. Figlia di Emma (arrivata qui da noi gravida), è nata alla fine di Ottobre. Ovviamente per noi è stata una sorpresa! Purtroppo i fratellini e le sorelline (nati tutti prematuri) non  ce l’hanno fatta. E non ce l’avrebbe fatta neanche lei, se non l’avessimo portata in casa con noi lo stesso giorno in cui è nata e non l’avessimo nutrita ogni ora e mezza. Adesso Pippi è ancora dentro casa, aspettiamo di farla fortificare un altro po’ e poi la integreremo con le altre piccole. Pippi aspetta una mamma e/0 un papà